Puglia

 

Dalla serie “Viaggio in Italia” una selezione di suggerimenti tra guide, arte, storia, cucina, società, alcini titoli di narrativa e due film ambientati in questa Regione!


Puglia
Sabato Angieri, Giacomo Bassi, Matteo Mangili

Una mescolanza d’Oriente e Occidente, spiagge, borghi e città d’arte e cultura, la Puglia seduce i viaggiatori in ogni stagione dell’anno. La guida contiene: foto suggestive, consigli, strumenti e itinerari per pianificare il viaggio  e info sui luoghi più famosi e quelli meno noti.
EDT, 2019


Effetto Puglia
Guida cineturistica a una regione tutta da girare

La Puglia nel cinema, il cinema in Puglia. Un invito al viaggio, attraverso dieci itinerari che aiutano a svelarla, una guida per autori e produttori che cercano location per i propri film. Ma anche per viaggiatori in cerca di méte inattese e luoghi da girare, come un film.

Laterza, 2012

lo trovi in emilib ►


Puglia: viaggia con i consigli di chi ci vive
Bettina Durr

Itinerari e esperienze di viaggio per vivere una destinazione a 360° con l’aiuto della dettagliata cartografia allegata. La top 15 delle mete da non perdere; i punti panoramici, i locali ecosostenibili, tendenze, eventi e feste, attività low budget; shopping, mangiare e bere, in giro con i bambini; informazioni pratiche e passeggiate in città.
EDT, 2019


Puglia: sogna, scopri, vivi

Il meglio della Puglia, una regione in cui tradizione marinara e contadina si incontrano. L’architettura barocca delle città, le masserie della campagna salentina, le città immacolate e i trulli di Alberobello, la cattedrale sul mare di Trani e le grotte di Castellana. Non mancano alberghi, ristoranti, nonché gli indirizzi più trendy per lo shopping e le più golose specialità gastronomiche.
Mondadori, 2019


Gargano e isole Tremiti
Touring club italiano

Un intreccio di paesaggi e colori, in cui il verde della Foresta Umbra si stempera nel blu del mare, tra le scogliere immacolate del promontorio e i fondali delle Tremiti, tra i più belli del Mediterraneo. Punteggiato di eremi e santuari, Monte Sant’Angelo su tutti, questa terra è ancora oggi, come nel medioevo, anche uno scrigno di spiritualità e meta di mistico raccoglimento.
Touring, 2019

 


La cucina pugliese: sapori, colori e profumi del Mediterraneo
Giovanna Quaranta

Un repertorio completo della cucina pugliese dalla A alla Z attraverso tutte le specialità di focacce e di pasta, la verdura e il pesce, le carni, le uova e i dolci, i prodotti tipici.
Ponte alle grazie, 2009


San Nicola: il grande taumaturgo
Michele Bacci

In Italia lo chiamiamo san Nicola da Bari, ma la verità è che la sua lunga parabola ha avuto inizio nella tarda Antichità, più o meno ai tempi di Costantino, in un angolo periferico dell’impero, nell’antica metropoli anatolica di Myra, città di cui Nicola fu vescovo.
Laterza, 2009

 


Castel del Monte e il Santo Graal
Aldo Tavolaro

Una lettura in chiave astronomico-matematica s con valenza simboliche dell’architettura di uno dei monumenti più noti della Puglia. Non mancano schede illustrate, mappe e disegni.
Laterza, 2004


Otranto 1480: il sultano, la strage, la conquista
Vito Bianchi

La spedizione di un sultano alla conquista dell’Italia. Trame oscure che, intrecciandosi, conducono a una guerra terribile che rovescerà tutta la sua violenza su una popolazione ingannata da coloro cui era fedele e, per questo, massacrata.

Laterza, 2016

lo trovi in emilib ►


I parchi del Salento: anime e stagioni di una terra viva
Mariella Piscopo, Morgana Clinto

Il Salento, raccontato attraverso i suoi parchi, la sua natura, ma anche la sua storia, la sua cultura e le sue tradizioni, per promuovere un turismo attento e sostenibile. La guida è ricca di testimonianze, interviste e tante immagini, oltre che pratiche mappe informative per pianificare un viaggio.
Giunti, 2015

• Con un pizzico di narrativa e cinema


Casa rossa
Francesca Marciano

Casa Rossa è appartenuta alla famiglia di Alina Strada per oltre settant’anni. E adesso tocca proprio a lei, chiuderla definitivamente, per lasciarla alla coppia australiana che ha deciso di acquistarla. Ma quella casa isolata, circondata da ulivi, che sorge nella campagna a sud di Lecce, non è un semplice edificio: è la storia stessa della famiglia Strada, una storia incominciata negli anni Trenta.

lo trovi in emilib ►


Il castello di Otranto
Horace Walpole

Ambientazione antica, castello, labirinto, sotterranei, scene notturne, damigelle in pericolo, fughe, minacce sessuali, elementi di soprannaturale, presenza pervasiva del doppio, il sogno infilato all’interno della trama. Del 1764, considerato il primo romanzo gotico, che diede l’avvio al genere letterario tuttora amato dal grande pubblico.

lo trovi in emilib ►


Baci da Polignano
Luca Bianchini

Ninella e don Mimì si sono sempre amati, anche se le loro vite hanno preso da molto tempo strade diverse. Tra panzerotti e lacrime, viaggi a Mykonos e tuffi all’alba, i protagonisti pugliesi continuano a sbagliare senza imparare mai niente – ma questo è il bello dell’amore – sotto il cielo di una Polignano che ha sempre una luce unica e inimitabile.

lo trovi in emilib ►


Pizzica amara
Gabriella Genisi

Nel cimitero di un paesino vicino a Lecce viene profanata la tomba di Tommaso Conte, un ragazzo morto qualche anno prima per un sospetto incidente. In un giallo sconvolgente e quanto mai attuale il racconto di un Salento oscuro delle superstizioni e delle notti della taranta. A farci da guida, una carabiniera indimenticabile.

lo trovi in emilib ►


La misura del tempo
Gianrico Carofiglio

Presso lo studio di Guido Guerrieri si presenta Lorenza, sua ex-fiamma di trent’anni prima. Un tempo spregiudicata e disinibita, la donna è ora disincantata e triste; suo figlio 25enne Iacopo è detenuto in carcere con l’accusa di omicidio e lei chiede a Guido di difenderlo in appello.
Candidato al premio Strega 2020

lo trovi in emilib ►


FILM
La seconda notte di nozze
regia: Pupi Avati (2005)

Secondo dopoguerra. Rimasta vedova e in difficoltà economiche, Liliana è costretta ad abbandonare Bologna insieme al figlio Nino, ladro per istinto. In Puglia c’è lo zio mai conosciuto che possiede qualche avere ed è stato a lungo ricoverato in manicomio.


FILM
Si vive una volta sola
regia: Carlo Verdone (2020)

4 amici medici durante un controllo di routine scoprono che a uno di loro ormai restano pochi mesi di vita. Non riuscendo a dirglielo subito, partono alla volta della Puglia, per una vacanza dove pensano di avere una migliore occasione per parlare con l’amico malato. Tra scherzi, e situazioni varie il film scorre verso il finale in cui, forse, questi amici e questa amicizia, uscirà cambiata e molto migliorata.

 

 

torna all'inizio del contenuto