Sardegna

 

Dalla serie “Viaggio in Italia” una selezione di suggerimenti tra guide, arte, storia, cucina, società, alcini titoli di narrativa e due film ambientati in questa Regione!


Sardegna
Robert Andrews

Un percorso che si spiega da Cagliari alla Gallura, da Su Nuraxi agli altri siti nuragici, fino alle terre selvagge della Barbagia o del massiccio del Gennargentu, senza dimenticare tutte le indicazioni necessarie per vivere la Costa Smeralda, le isole della Maddalena e di Caprera e i resti di città puniche e romane.

 


Passaggio in Sardegna
Massimo Onofri

Il racconto di una Sardegna tra grand tour e autoironica autobiografia. Una Sardegna, osservata con occhi veri e onesti, è anche la grande occasione per una resa dei conti, commossa e ilare, col proprio stilnovismo patologico.

 


Sardegna: sogna, scopri, vivi

Una guida che Spazia da territori aspri e ricchi di tradizione, paesaggi naturali d’eccezione come la Barbagia, le Baronie e il Gennargentu alle distese di mare cristallino blu. Dai siti minerari sardi, ai moderni villaggi per le vacanze, alle escursioni naturalistiche. Con informazioni su dove alloggiare, dove mangiare e i suggerimenti per lo shopping.

 


In Sardegna: un viaggio musicale

Paolo Fresu

Cinquanta concerti in cinquanta diversi luoghi della Sardegna in cinquanta giorni consecutivi coinvolgendo negli spettacoli amici e artisti da tutto il mondo. Il racconto di un tour eccezionale, ma anche una grandiosa guida della Sardegna in cinquanta concerti e innumerevoli storie. Un itinerario completo di suggerimenti, indicazioni e testimonianze.

 


Storia della Sardegna antica

Attilio Mastino (a cura)

La presenza fenicia, la conquista cartaginese, l’occupazione romana e l’avvento del cristianesimo, l’insediamento dei vandali, sono solo le tappe principali della vicenda di un’isola che fu profondamente inserita nel complesso gioco di relazioni del Mediterraneo antico. Un lungo percorso che giunge fino alla nuova età del Medioevo.

 


Sardegna selvaggia: kayak-trekking, arrampicata

Igor Napoli

In canoa attorno alla Sardegna alla scoperta delle coste più selvagge e solitarie; un’esplorazione che parte dal mare e arriva in montagna attraverso l’entroterra e le zone di arrampicata. Una guida pratica, strutturata a tappe, arricchita da immagini e completata da un diario dell’esperienza vissuta dall’autore.

 


Viaggio in Sardegna: undici percorsi nell’isola che non si vede
Michela Murgia

Questa storia è un viaggio in compagnia di dieci parole, dieci concetti alla ricerca di altrettanti luoghi, più uno. Undici mete per scoprire questa regione.

 


Cucina tradizionale della Sardegna: le ricette più saporite da preparare da gustare

Il libro è un ideale supporto per chi intende cimentarsi nella preparazione delle ricette tradizionali più gustose della Sardegna, liberamente attinte dal ricchissimo patrimonio gastronomico isolano. Dai piatti di terra a quelli di mare, i segreti, i consigli, le sfumature per cucinare anche le pietanze più elaborate. Non mancano i vini e i distillati più rinomati.

 


Sardegna archeologica: i siti più importanti dal Neolitico all’Età romana
di Giulio Concu

La guida contiene informazioni dettagliate sui più importanti siti archeologici della Sardegna, dal Neolitico all’età Romana. In 10 itinerari il visitatore viene condotto alla visita dell’intera isola, alla scoperta del passato di una delle terre più antiche del mondo.


In Sardegna tra mare e miniere:
22 giorni a piedi nel più spettacolare parco geominerario d’Italia

Mariacarla Castagna

A piedi in Sardegna. 22 tappe, 450 chilometri. Un affascinante viaggio per mare e miniere. Le miniere recuperate e restaurate, i siti archeologici, i tanti villaggi fantasma, i centri storici. Un ininterrotto percorso dal mare cristallino ai boschi fitti dell’interno, dalle dune di sabbia alla macchia mediterranea fino alle miniere di sale.

 

Canne al vento
di Grazia Deledda

Un racconto di forti vicende d’amore, di dolore e di morte, nelle quali domina il senso religioso del peccato e la tragica coscienza di un inesorabile destino. Nella sua prosa si consuma la fusione carnale tra luoghi e figure, tra stati d’animo e paesaggio, tra gli uomini e la terra di Sardegna.

lo trovi in emilib ►

 


Nel tempo di mezzo
di Marcello Fois

Vincenzo Chironi mette piede per la prima volta sull’Isola di Sardegna – “una zattera in mezzo al Mediterraneo”  nel 1943, l’anno della fame e della malaria. Con sé ha solo un vecchio documento che certifica la sua data di nascita e il suo nome, ma per scoprire chi è lui veramente dovrà intraprendere un viaggio ancora più faticoso di quello affrontato col piroscafo che l’ha condotto fin li.

lo trovi in emilib ►

 


Il sogno della macchina da cucire
di Bianca Pitzorno

Una sartina nata a fine Ottocento in una cittadina di provincia non lontano dal mare. Rimasta sola al mondo, difende quel lavoro che la rende autonoma anche se implica ore e ore spese nelle case dei signori, cavandosi gli occhi per cucire abiti e biancheria… ma un giorno la scatola di latta dove chiude i desideri più preziosi si aprirà, e anche a lei toccherà vivere da protagonista.

La quinta stagione è l’inferno
di Salvatore Niffoi
Il bandito Bantine Bagolaris ritorna a Maragolò, in Barbagia, con un proiettile confitto in testa. Vuole raccontare al figlio il destino che gli ha segnato l’esistenza, ma lo farà solo a patto che il figlio giuri di non rivelare mai la sua confessione.

lo trovi in emilib ►

 


Le stelle di Capo Gelsomino
di Elvira Serra

Tre generazioni di donne, unite e divise da nodi di amore e disamore che nella memoria della più giovane sono un dato di fatto, senza tempo e senza spiegazione. Tra Chiara e sua nonna Lulù, ostetrica condotta, l’affetto e la complicità sono cementati dalle lunghe estati passate insieme nella casa vicino al mare, a Capo Gelsomino.

lo trovi in emilib ►

 


FILM
La spia che mi amava
regia Lewis Gilbert (2000)

Decimo film della saga di James Bond Agente 007, girato prevalentemente in Sardegna, tra i tornanti della Costa Smeralda e della Gallura, con inseguimenti mozzafiato tra le strade di Porto Cervo.

FILM
Una piccola impresa meridionale
regia Rocco Papaleo (2013)
Film del 2011 diretto ed interpretato da Rocco Papaleo, che vede la trama svolgersi nella provincia di Oristano. Insieme a Rocco Papaleo, anche Riccardo Scamarcio e Barbora Bobulova. Appaiono il faro di Capo San Marcos, poco distante dalle rovine di Tharros, la spiaggia di San Giovanni del Sinis ed il paese di Cabras.
torna all'inizio del contenuto