Toscana

Dalla serie Viaggio in Italia una selezione di suggerimenti tra guide, arte, storia, cucina, società, alcuni titoli di narrativa e due film ambientati in questa Regione!

La Toscana dei misteri. Leggende e curiosità su castelli e borghi toscani
Luigi Pruneti

Un viaggio alla scoperta di castelli, ville, borghi e fortezze che hanno ospitato santi, briganti, pirati, ma anche, secondo la tradizione, diavoli, streghe, fantasmi, facendo da sfondo a storie vere e leggende di grande fascino. Un modo inusuale per conoscere luoghi lontani dagli itinerari turistici classici.

Vai al catalogo

Toscana a piedi. Un’itinerario tra vie storiche, natura e città d’arte
Vincenzo Moscati, Milena Romano

I sentieri del Valdarno, le colline del Chianti, qualche tappa fra i campi di grano della Val d’Orcia, lungo la Francigena, e poi avanti verso Pitigliano, Sorano e Sovana, con le loro necropoli etrusche e le strade scavate nel tufo. La natura selvaggia della Maremma e un tuffo nel mare dell’Elba. Senza tralasciare splendide città d’arte.

► Vai al catalogo

Maremma e Costa degli Etruschi. Le terre dei butteri e dei grandi vini tra mare e natura incontaminata
Touring club italiano

4 itinerari in una terra dai mille volti: natura selvaggia, spiagge clorate, tesori di antiche civiltà, il lavoro dell’uomo, i prodotti della terra, vini e cibi d’eccezione: la Costa degli Etruschi: cultura e grandi vini.

► Vai al catalogo

Toscana
Daniela Guaiti

Un viaggio alla scoperta dei tesori regionali del gusto. Più di 60 ricette tradizionali, abbinate ai migliori vini del territorio e arricchite da curiosità, varianti locali, fasi di lavorazione. Tante informazioni sulle tradizioni gastronomiche della regione, sui prodotti tipici e sui vini.

► Vai al catalogo

Isola d’Elba e Pianosa pocket. Il meglio da vivere, da scoprire
Giacomo Bassi

Caleidoscopio di colori e profumi, isola tra le più belle e affascinanti del Mediterraneo, l’Elba è un tesoro da scoprire in ogni angolo e in tutte le stagioni. E poi c’è Pianosa, un paradiso naturalistico che reca ancora le tracce di un passato ingombrante ma suggestivo.

► Vai al catalogo

Toscana
Giacomo Bassi (et al.)

I luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. In questa guida: arte e architettura; ambiente e attività all’aperto; la cucina toscana.

► Vai al catalogo

L’anima del vino toscano. Alla ricerca dei vini che si fanno ribere
Massimo Rustichini

Cos’è l’anima del vino? È la sua originale e inimitabile personalità, quella che ne fa un prodotto unico, frutto di un modo esclusivo di interpretarne la materia prima e la lavorazione, rispettando in toto le caratteristiche della territorialità. Quella che si fa irresistibilmente “ribere” dopo il primo sorso.

► Vai al catalogo

Il Palio di Siena. Una festa italiana
Duccio Baldestracci

Il Palio di Siena non è una corsa di cavalli. O meglio: sì, ma la galoppata che scatena la passione dei senesi e la curiosità di chi la segue è  un compendio, di una storia che non è fatta solo di cavalli che corrono. Il Palio è un caleidoscopio attraverso il quale possiamo fare un viaggio nel tempo, in secoli di feste italiane. Il Palio di Siena nasce nel Seicento e solo nell’Ottocento prende la sua attuale veste medievale.

► Vai al catalogo

In Toscana. Considerazioni di un artista inglese sull’arte, gli usi, i costumi e le stranezze degli italiani tra i quali vive
Matthew Spender

La Toscana e l’Italia raccontate “dal di dentro” da un intellettuale e scultore inglese che vive nel Chianti da quarantanni  e che ci parla con intelligenza e ironia del Rinascimento, degli Etruschi, dei Pontormo, di Michelangelo, di Savonarola, e poi di Giuseppe Verdi, del fascismo, delle leggi razziali, della DC e del PCI, di Andreotti, della Chiesa, della scuola italiana e del mondo del cinema.

► Vai al catalogo

Toscana romanica
Guido Tigler

Uno sguardo alla geografia artistica della Toscana romanica, insieme con un ideale itinerario di visita fra i principali monumenti;  dalla Via Francigena, con l’attraversamento della Lunigiana fino a Carrara e Pisa. Già il primo romanico pisano del secondo quarto dell’XI secolo ebbe un riflesso in Lunigiana. Il classicismo di Buscheto, grande artefice del duomo di Pisa, arrivò anche in Lucchesia e a Firenze.

► Vai al catalogo

Le nostre ore contate
di Marco Amerighi

È l’estate del  1985 e a Badiascarna, un minuscolo borgo arroccato sulle colline toscane lontano dalle città d’arte e dai vitigni da cartolina, Sauro Terra inganna il tempo andando a caccia di ramarri e confidandosi con il poster di David Bowie appeso in camera. A quattordici anni non sa che fare della propria vita, ma una cosa gli è chiara: da grande sarà l’esatto contrario di suo padre.

► Vai al catalogo

Marcovaldo punk. Un comunista a Palazzo Chigi
di Pilade Cantini

Prendete Marcovaldo e mettetelo tra i palazzi della Capitale in questo inizio di secolo. Alla tenerezza malinconica del personaggio calviniano aggiungete però alcune venature acide e nichiliste nonché una romantica ma solida formazione comunista. Ne uscirà un personaggio spaesato e irregolare, assai affine all’autore.

► Vai al catalogo

La stanza profonda
di Vanni Santoni

Una piccola città di provincia, un garage. Un gruppo di ragazzi che ogni martedì si incontra per giocare di ruolo. Per vent’anni, mentre fuori la vita va avanti, il mondo cambia, la provincia perde di senso e scopo. Desiderio di fuga o forma di resistenza? Un romanzo ibrido, tra il memoir e l’affresco sociale.

► Vai al catalogo

Il commissario Bordelli
di Marco Vichi

Firenze, estate 1963. La città è deserta per le vacanze e assediata dal caldo e dalle zanzare. Il commissario Bordelli passa le sue notti a rigirarsi nelle lenzuola, incapace di prender sonno, dopo giornate di banale routine estiva in Commissariato. Ma una telefonata ricevuta proprio durante una di quelle lunghe notti insonni, annuncia una morte misteriosa.

► Vai al catalogo

Il passaggio
di Pietro Grossi

Ci siamo. Ecco cosa comprende Carlo appena riceve la telefonata di suo padre. Un pensiero immediato, che non lascia dubbi. Bastano un breve scambio di battute, una richiesta di aiuto dall’altro capo del filo per spazzare via la regolarità della sua vita londinese.

► Vai al catalogo

FILM
Io ballo da sola
regia Bernardo Bertolucci (2000)

Una ragazza americana di 19 anni, Lucy, viene mandata dal padre vedovo, dopo il suicidio della moglie, a stare da una coppia di amici di famiglia in una casa colonica nelle colline intorno a Siena. La casa ospita un gruppo eterogeneo di artisti ed esteti e Lucy turberà la tranquilla vita della comunità, ma il suo lungo soggiorno in Toscana sarà una sorta di percorso iniziatico.

► Vai al catalogo

FILM
Sotto il sole della Toscana

regia Audrey Wells(2004)

Frances è una scrittrice americana che improvvisamente si trova a vivere una grossa crisi personale. Distrutta, fatica a trovare le forze per andare avanti, fino a che la sua amica Patti non le regala un biglietto per andare in Italia. Frances accetta, e quella che doveva essere solo una breve e piacevole vacanza diventa per lei un modo per voltare pagina ed intraprendere un nuovo percorso di vita.

► Vai al catalogo

torna all'inizio del contenuto