Novità

15 Aprile 2022

Luigi Ghirri in biblioteca Panizzi

La biblioteca Panizzi conserva l’archivio di Luigi Ghirri (5 gennaio 1943, Scandiano – 14 febbraio 1992, Roncocesi) composto da oltre 180.000 tra negativi e diapositive, oltre mille Vintage Print, numerose ristampe e alcuni menabò.

Il fondo è pervenuto alla Fototeca nel 1990 per desiderio dello stesso Ghirri che dal 1980 iniziò una intensa collaborazione con l’Amministrazione comunale della città organizzando mostre, incontri e realizzando progetti.

Con la sua morte gli eredi hanno dato seguito alla volontà dell’autore e il suo archivio è stato interamente donato all’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia Romagna ed è attualmente conservato nella Fototeca della biblioteca Panizzi di Reggio Emilia.

Per approfondire

didascalia

didascalia

didascalia

didascalia

didascalia

didascalia

didascalia

didascalia

torna all'inizio del contenuto